Super Star

Questo è stato il mio primo modello disegnato e costruito da zero nel 1997, prendendo spunto da una pubblicazione di un modello simile di Beppe Ghisleri e riproduce in scala 1:4.65 il Super Star

 

 

La fusoliera, tranne che per il dorso, è quasi tutta in Balsa ad eccezione delle ordinate in compensato di pioppo, dei rinforzi portabaionetta in pioppo e betulla e di altri piccoli particolari. I piani di coda sono listellati e sono riprodotte anche le controventature. Il dorso della fusoliera, è in polistirolo opportunamente svuotato e ricoperto di balsa da 1mm.

 

La cappottina motote è stata realizzata in vetroresina con master in polistirolo a perdere.

Un po’ di problemi mi si crearono per la cappottina dell’abitacolo, per la quale, dopo vari tentativi, dovetti rassegnarmi ad usare un paio di bottiglie di acqua tagliate….fu un’impresa trovare la bottiglia che avesse la forma che desideravo, ma dopo aver degustato tutti i tipi di acqua presenti sul mercato…alla fine fecì la cappottina…che impresa!!!!!..ancora non si parlava di termoformatura eheh

L’ala è in polistirene e ricoperta in balsa con i bordi sempre in balsa.

Il carrello è in Avional con le carenature ruote, realizzate sempre in vetroresina.

Per il rivestimento,è stato utilizzato per l’intero modello, il Solarfilm e data la particolare livrea, ha richiesto un bel po’ di tempo e una buona dose di pazienza.

Il pilota è interamente in balsa a parte qualche piccolo particolare realizzato con materiali di recupero. Anche il pannello degli strumenti è stato autocostruito e ogni strumento è stato dipinto a mano a pennello.

Attualmente il SUPER STAR fa da Gate Guardian nel mio laboratorio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>